© 2019 by Studio Legale Corte - Piazzale Principessa Clotilde 6, 20121 Milano - tel +39.02.6570969 - email: paola.corte@foodlaw.it

Polizza Assicurativa  LLoyd's n. AEA00005718

Avv. Andrea Corte

L'Avv. Andrea Corte è nato a Genova il 5 agosto 1946.  E' iscritto presso l'Ordine degli Avvocati di Milano, ed è abilitato al patrocinio presso le Corti Superiori dal 1987.  Andrea Corte è attualmente il titolare dello Studio Legale Corte.  

Andrea Corte è uno dei massimi esperti del diritto alimentare italiano, essendosi dedicato alla materia per tutta la sua carriera professionale.  Ha iniziato la sua attività negli anni 70, quando Studio Legale Corte aveva appena trasferito la sua sede a Milano. Ha svolto la funzione di Vice Pretore Onorario presso la Pretura di Milano applicato alle sezioni penali per diversi anni, dal 1983-1987.  

E' stato Docente Universitario di Legislazione Alimentare a Contratto prima presso Scuola di Merceologia degli Alimenti della Facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Bologna (1985) e poi alla Scuola di Tossicologia della Facoltà di Farmacia dell’Università degli Studi di Milano (1989-1998).  

Accanto alla passione per il suo lavoro, Andrea Corte ha dedicato la sua vita ad un'altra grande passione, il volo.  Pilota di aereo (dal 1979), aliante (dal 1986) e di elicottero (dal 1996), ha ricoperto diverse cariche nel mondo aeronautico e conseguito diversi riconoscimenti.  

Ha presieduto una pluralità di Aeroclub Italiani (Aeroclub Milano 1987-1997, Aeroclub Piacenza dal 1998-2004, ed Aeroclub Bresso dal 2012-2018). 

E' stato presidente di AOPA Italia, l'Associazione dei piloti e dei proprietari di aeromobile dell’aviazione generale, dal 1997-2003.  

E' stato per due mandati Consigliere di amministrazione di ENAC, dal 2004-2007 e dal 2011-2016.  

Nell'ambito della sua attività di volo, si è classificato al primo posto alla Gara aerea di velocità Trofeo Regione Lombardia (1995), ed ha ottenuto due prestigiosi riconoscimenti aeronautici: la Medaglia di bronzo al merito sportivo del CONI nel 1996 e il diploma Paul Tissandier rilasciato dalla FAI, la Federazione Aeronautica Internazionale, nel 2008.